Braccialetti buddisti sacri.


I maestri buddisti (e indù) del Tibet e della Tailandia
di stringhe e bracciali sacri per conferire le loro benedizioni ai loro seguaci.
*
Tali braccialetti sono chiamati Sai-Sin in Tailandia e può essere di molti colori,
con qualche volta aggiunte perle, amuleti o pietre dorate.
*
Tradizionalmente gli uomini indossano quelli Sai-Sin bracciali sul polso destro
e la signora lo indossa sul polso sinistro.